Obiettivo micro-diamanti: il concorso Diamand Luxury Design

Gioielli, elementi di arredo, decorazioni di interni, accessori fashion e capi di abbigliamento. Cosa hanno in comune?

Che oltre ad essere rigorosamente luxury, possono essere rivestiti in micro-diamanti. E proprio i minuscoli frammenti della preziosa gemma costituiscono il core business di DiamArt, un’azienda italiana nata nel 2015, che utilizza il costoso materiale per realizzare oggetti personalizzati appartenenti all’universo del lusso.

Sempre alla ricerca di idee innovative e interpretazioni all’avanguardia per la produzione di pezzi di design, la company ha ora lanciato il Diamand Luxury Design, una sfida alle menti più creative, che offre l’opportunità di presentare uno o più progetti esclusivi, in grado di valorizzare al meglio i micro-diamanti.

I nuovi prodotti devono essere rigorosamente pensati per un target di età superiore ai 25 anni, con potere di acquisto in linea con il settore del lusso e curati in ogni più piccolo dettaglio.

La partecipazione è gratuita e le proposte si possono inoltrare fino al 13 ottobre 2020, caricandole sulla piattaforma desall.com. Il progetto migliore riceverà un premio di 4.000 euro.

Leave a comment